Caricamento...
Regione Emilia-Romagna

IMU/TASI Richiesta di rettifica/annullamento accertamento

IMU/TASI Richiesta di rettifica/annullamento accertamento

Accedi al servizio
immagine

A chi è rivolto

Ai contribuenti che ricevono un avviso di accertamento e riscontrano degli errori o delle incongruenze possono richiedere una rettifica o annullamento dell'atto.

Descrizione

Richiesta di rettifica / annullamento accertamento

Come fare

Accedi al servizio (tramite SPID e CIE)

Cosa serve

Per la richiesta di rettifica o dell’annullamento dell’atto devi presentare:


- ricevute di versamento Imu o Tasi (acconto e saldo)
- copia della dichiarazione Imu presentata
- attestazione del vincolo per i fabbricati di interesse storico o artistico
- eventuali dichiarazioni di inagibilità o inabitabilità
- copia del contratto registrato per le abitazioni locate da persone fisiche residenti nel comune a soggetti che le utilizzano come abitazione principale
- qualsiasi altro documento idoneo al chiarimento della propria posizione Imu o Tasi

Cosa si ottiene

Una rettifica o l'annullamento dell'atto.

Tempi e scadenze

30Giorni
Esito della domanda

Giorni massimi di attesa, dalla data della richiesta

Accedi al servizio

Puoi presentare la richiesta in formato digitale compilando il modello direttamente online.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità organizzativa responsabile

Tributi e catasto

Via Montegrappa, 100 29027 Podenzano (PC)

Argomenti:

Pagina aggiornata il 19/03/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valutazione su 5

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire al massimo 200 caratteri

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Spiacenti, non è stato possibile inviare la tua valutazione!